Il Candomblé e la Cucina
(Convegno teorico-pratico svoltosi presso la sede dell'Associazione)

 

 
 

ABADÔ DI OSSAIM
INGREDIENTI:

Granoturco in chicchi interi e di bell'aspetto, canjica (mais cristallo), miele.


  PROCEDIMENTO:

   Porre il granoturco in una pentola a pressione e farlo cuocere, con abbondante acqua, per circa un'ora da quando la pentola entra in pressione.
Al termine della cottura, scolarlo e trasferirlo in una terrina capiente.
Ripetere il medesimo procedimento con la canjica e, unendola al granoturco, aggiungere miele in quantità sufficiente.
Miscelare tutti i chicchi fino al completo assorbimento del miele e al raggiungimento di una colorazione omogenea.
Trasferire nel recipiente di portata tralasciando eventuali liquidi di fondo. 



              
              

 Ossaim è il patrono dell'energia delle foglie in quanto vegetazione,
prodotto della terra.
È signore delle foglie e della medicina. 
L'abadô, uno dei suoi cibi più diffusi, è un piatto molto semplice ma ricco di significati.
             
              
Vai a: Ossaim